Obiettivi

shutterstock_99146531 (1)

L’associazione Anastasis di Adro ha creato un rete di risorse al fine di permettere alle persone che vivono l’esperienza del cancro ogni giorno di utilizzare tutti gli strumenti possibili al servizio del loro benessere e dei loro bisogni. Inoltre si prefigge di offrire un sostegno globale: pratico, umano, psicologico e fisico.

    •  Per ridurre i sentimenti di solitudine e di impotenza derivati dalla paura per l’incertezza del domani;
    •  Per mettere in gioco nuove parti di sé e inaugurare nuovi progetti di vita;
    •  Per migliorare il proprio vivere, al di là di quanto accaduto o proprio perché accaduto.

Affinché questa esperienza non rappresenti il tramonto della vita, ma diventi una opportunità per riconsiderarne il senso e l’importanza, per rivedere le priorità e rivalutare i propri bisogni, indipendentemente dalle condizioni fisiche del momento, è importante ricevere un aiuto adeguato e consapevole delle sofferenze psicologiche e fisiche che una persona colpita dal cancro prova in questa fase delicata della sua vita.